Sousa: “Rossi è da valutare. Gomez? Devo massimizzare il suo potenziale per la squadra”

Paulo Sousa, nuovo allenatore della Fiorentina, parla così da La Nazione sulla nuova stagione viola: “Rossi ha sofferto molto negli ultimi anni, sappiamo che può essere importante per noi e valuteremo il suo stato di forma a ritiro. Vogliamo avere tutti i nostri calciatori al massimo. Gomez? Voglio e devo massimizzare il suo potenziale per la squadra. La squadra è davanti ai singoli. La squadra è l’unico protagonista. Lui deve mettere a disposizione della squadra le sue qualità. Per me il portiere non è un elemento per difendere. I giovani sono il futuro della Fiorentina e voglio lavorare con loro. Non possiamo certo dipendere da loro ma troveremo i momenti giusti per integrarli. Ci deve essere una base di squadra pronta a sostenere la crescita di questi giovani. E’ importante avere certi valori nella squadra e per questo avere calciatori che sono nati e cresciuti calcisticamente a Firenze sono importanti per il futuro della Fiorentina. Il ponte con il settore giovanile deve essere il più ridotto possibile, vogliamo una filosofia di calcio verticale. Vogliamo lavorare veramente vicino alla nostra Primavera, perché sono fondamentali per il futuro. La gente vedrà che sono una persona onesta, chiara che vuole lavorare e arrivare al massimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ottimismo e grinta quello che ci col va. Bellissima la frase che conta solo la squadra.

  2. Sig. Sosa buon lavoro

  3. ********* gobbo!! E leva quello stemma dal profilo che non sei degno !! Solo forza viola

  4. Ottime parole.
    Mi auguro che tu non perda la positività con cui sei arrivato.
    Perché purtroppo ne ho visti tanti in questi 13 anni arrivare carichi e dopo poco tempo essere stressati e senza energie, pieni di negativita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*