Sousa-Rossi, un rapporto mai sbocciato. La frecciata del tecnico: “Era in grande difficoltà”

Giuseppe Rossi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Paulo Sousa e Giuseppe Rossi, è finita come doveva finire, ovvero con una separazione. Il rapporto tra i due non è mai sbocciato e il tecnico portoghese gli ha riservato una bella frecciatina nel giorno in cui Pepito era volato alla volta di Vigo per aggregarsi al Celta, la sua nuova squadra. “Era in grande difficoltà a livello fisico ed emozionale – ha detto Sousa – abbiamo lavorato tanto per farlo giocare, poi quando è arrivato il momento di essere competitivi e la squadra lo aiutava ad introdurlo, ha preso la decisione, per me molto corretta, di andare a cercare più continuità”. Titoli di coda, fine e tanti rimpianti per quello che poteva essere e non è stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. …ma quale frecciata, ha detto la verità!!

  2. Allora perché ha giocato contro la Juve?

  3. Alessandro, Toscana

    Franko 48, io sono d’accordo con te, possiamo avere idee differenti sulla proprietà ma ti do ragione su Rossi in tutto quello che hai appena detto, ha fatto bene a Moena con squadre dilettanti, ma le altre amichevoli con professionisti non è andato bene, la qualità non si discute ma in Italia picchiano come fabbri ( visto ieri allo stadio il Chievo. .. da denuncia penale) e Rossi così non può più essere un titolare…. Sousa li vede in allenamento tutti i giorni, certo può commettere errori, per carità, ma sicuramente è in grado di giudicare se può o non può competere in un campionato duro come il nostro.

  4. Meglio rossi rotto che ilicic

  5. Chi sputa sentenze contro Sousa non sa di che csa sta parlando. Tutti abbiamo visto che Rossi, per motivi fisici e psicologici, non è più in grado di tornare quello che era. La qualità tecnica nessuno la mette in discussione, quella è nel DNA e nessun gliela porta via, ma in una gara si deve dare il massimo dal punto di vista fisico cosa che Rossi non è più in grado di fare. D’ altronde se Rossi nel Levante, dove è andato per cercare contibuità, ha giocato 90′ solo in tre gare

  6. Anche Sousa è in grande difficolta’ infatti non ci sta capendo niente.Rossi è da capire poiché ha avuto un grave infortunio,l’allenatore no!!!

  7. Ragazzi usate la testa e non il cuore…
    Nessuna società Italiana si è fatta avanti per Rossi mentre in Spagna solo il Levante ed il Celta Vigo negli ultimi 2 anni…

    Ma secondo voi son tutti fessi e noi geni?

    Rossi ha giocato 6 mesi ad altissimo livello negli ultimi 6 anni!
    Rossi ha giocato 1 anno e mezzo in totale in 6 anni!

    Ma vi rendete conto?

  8. al netto della mai doma consuetudine di doversi forzatamente e violentemente dividere su ogni cosa, mi sembra di poter affermare senza offendere nessuno che il Pepito ultima versione non era neanche lontano parente di quello che abbiamo ammirato all’inizio della sua avventura in viola. Lento, macchinoso e scarsamente efficace. Tanti auguri a lui. Ora pero’ una bella pietra sopra e fine.

  9. 10 anni a calcio….
    4 anni a rugby…
    Ho 34 anni ed ho sempre fatto sport…
    Qua vedo troppi commenti di chi probabilmente non ha mai fatto un ***** nella vita…libera scelta per carità, ognuno fa quello che preferisci….
    Ma se volete esprimere un giudizio appropriato, prima dovete essere certi di, o aver competenze sulla meccanica e dinamica di movimento di un corpo, o di aver quanto meno fatto una “corsetta” (evito di dire sport a liv agonistico) nella vostra esistenza…..
    Rossi, è in palese difficoltà è evidentissima la sua totale involuzione fisica….per carità, la tecnica c è ancora ma ormai il calcio di iggi è troppo fisico e agonistico e lui non è più integro…..non ci vuole molto a capirlo…..Sousa a malincuore ha dovuto far una scelta…..30 anni fa sarebbe stato ancora un fenomeno, ritmi diversi altro calcio….infatti adesso gente come De Silvestri o Tomovic appunto possono giocare!

  10. Ragazzi in serie a e difficile giocare Rossi ho grandi doti tecniche che però non sono supportate dal fisico e dopo gli infortuni nemmeno dalla velocità di movimento e come avere un motore Ferrari su una Panda

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*