Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Sanchez? E’ da tempo che lo provo come difensore. Atteggiamento deve rimanere lo stesso fin dalla prossima partita”

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Singoli e atteggiamento, l’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, spiega a fine gara: “Sanchez si allena già come difensore da diversi mesi, abbiamo preso decisione nelle ultime partite e sta andando molto bene. Chiesa? Ho detto già a Moena quello che penso su di lui. Può diventare una bandiera della Fiorentina. Vogliamo avere questo atteggiamento anche già da sabato, perché è così che possiamo mettere in difficoltà i nostri avversari. L’atteggiamento deve rimanere uguale, sempre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. vogliamo sempre grinta e cattiveria!!

  2. Io critico Sousa spesso per le sue capacità tattiche, perché spesso con le squadre inferiori andiamo in difficoltà, e sembriamo messi male in campo,… ma devo ammetteree che con Bernardeschi, Chiesa e adesso Sanchez, ha fatto 3 capolavori, che rimarranno alla Fiorentina, anche se andrà via a giugno. Ricordo che quando a luglio disse che Chiesa sarebbe diventato capitano della Fiorentina, pensavo che avesse bevuto, perché se pur promettente, tante volte Chiesa partiva dalla panchina anche con la Primavera, mentre Bernardeschi se rimaneva Montella a Firenze, non firmava il rinnovo di contratto è sarebbe andato al Sassuolo, sotto la supervisione di Marotta…Quindi grazie a Sousa per queste belle cose

  3. Alessandro, Toscana

    Vittorio, gli esperimenti servono a capire quali possono essere i ruoli alternativi ai giocatori in rosa oltre al loro ruolo, visto che la squadra non è completa, oppure sei cieco?
    Visto che manca terzino destro, adesso anche sinistro(Milic mamma mia ed Olivera ancora non all’altezza)
    uno di fascia destra(Chiesa fa quello che faceva Bernardeschi nel girone di andata lo scorso anno) uno a sinistra(non c’è nessuno, disperato Sousa ha provato a Genova Milic-Olivera, ovviamente bocciati) almeno un centrocampista in più(cristoforo promette bene ma deve ancora “farsi le ossa”) ed ovviamente una o 2 punte davanti(se parte Kalinic giochiamo con Baba? oppure Zarate e basta?) Sousa che deve fare?
    Si inventa soluzioni, e fa con quel che ha, a volte va bene a volte male, ma non può fare in altro modo!!!

  4. Speriamo che abbia finito gli esperimenti cazzuti fatti finora,con gente fuori ruolo o inutile in campo, per la prima volta ho visto una squadra compatta e con carattere.
    Speriamo che finalmente abbia capito che si vincono le partite a centrocampo, (stasera li abbiamo schiantato proprio lì). Non sono stupito della prestazione di Sanchez (incomprensibile il suo accantonamento) penso che abbiamo trovato un altro campioncino fatto in casa(chiesa) e un altro che sta crescendo e ‘ Cristoforo.
    Ultima cosa… Lasciare andare via Gonzalo sarebbe da veri masochisti.
    .

  5. Trovo singolare che Sousa abbia detto che Berna meriti di giocare in una grande squadra, mentre di Chiesa abbia detto che può diventare una bandiera della Fiorentina….secondo me Paulo ci vede molto lungo. Il cuore che ci mette Chiesa, Berna non ce lo mette, anche se ha più classe. Anch’io vedo più capitano del futuro Chiesa di Bernardeschi

  6. Sanchez difensore potrebbe essere una delle sue prime innovazioni azzecate.
    Anche se da tempo sostengo che persino una sedia messa in campo farebbe meglio del buon (??) Tomovic.

    Apparte questo Sanchez si dimostra un giocatore duttile. Tecnicamente scarso ma buona fisicità e tanti ruoli ricopribili, uno come lui effettivamente nella rosa serve.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*