Sousa: “Sanchez? Il lavoro non viene per caso. Ecco cosa mi dà fastidio del mercato”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Paulo Sousa, tecnico della Fiorentina, ha preso la parola in sala stampa alla vigilia della sfida con il Chievo Verona: “Possiamo e dobbiamo mantenere i livelli visti contro la Juventus. Nuovi ruoli? Borja ha sempre giocato in quella posizione, intende bene gli spazi e dove arrivare per dare la superiorità numerica. Quando andiamo tutti ai suoi livelli, la qualità di gioco aumenta. Sanchez? Stiamo lavorando da diverso tempo con lui, il lavoro non viene a caso. Zarate? Dovete parlare con il direttore. Del mercato l’unica cosa che mi dà fastidio è la manipolazione di un concetto o di un’idea che non era giusta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Forza mister e squadra. A Verona per i 3 punti. Concentrati e grintosi.

  2. Forza mister e squadra. A Verona per i 3 punti. Concentrati e grintosi.

  3. Mi sa che lo stile Sousa stia mettendo sempre piú in difficoltá la societá…
    Non conoscendo la realtá non capisco se e fino a che punto i DV giochino a scaricabarile…o a nascondino
    Forse lo capiremo nei prox mesi…
    Per ora preferisco evitare critiche definitive..tanto in wuesto sito abbondano gli ipercritici distruttivi…

  4. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Sibillino, ma grande personaggio. Ora, se davvero e` vero di Kalinic (fermo restando cosa vuol dire aver rinunciato a 40 testoni…), l’ACF dovrebbe sedersi con Sousa, riconfermarlo da adesso con un programma ben definito e pubblico, perche’ in loro non crede piu’ nemmeno Stenterello.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*