Sousa: “Sempre superiori ai nostri avversari. Cognigni è stato chiaro, lavoreremo per avere un organico ‘imprevedibile'”

Sousa sulla panchina della Fiorentina. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Sousa sulla panchina della Fiorentina. Foto: LF/Fiorentinanews.com

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, è stato intervistato da Mediaset Premium: “Purtroppo il girone di ritorno non è stato quello che volevamo. Siamo stati quasi sempre superiori ai nostri avversari e con più opportunità, ma devi fare gol per vincere. Dobbiamo essere più convinti, più determinati, più cattivi, negli ultimi metri di campo. Bisogna essere più imprevedibili per i nostri avversari, ma possiamo farlo anche avendo a disposizione un organico che te lo permette. Ma abbiamo il presidente Mario Cognigni che è stato chiaro in questo senso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Caro Sousa, mi permetto di dirle che ieri in maratona, non fosse stato per la pioggia, ci stavamo addormentando e le domeniche precedenti gli unici brividi sono stati quando gli avversari avevano palla. Si riprenda, perchè se l’anno prossimo la Fiorentina giocherà come nella senda parte del campionato lotteremo per la salvezza. Per vincere bisogna SEGNARE!

  2. Caro Sousa questa sua convinzione della superiorità del suo gioco mi fa temere il peggio per l’anno prossimo

  3. graziano giusti

    Occorre che Graziano sia qui, sia là, più cattivo, più determinato, più tutto…Peccato che non sono nulla di tutto ciò, nè mai lo diventerò…
    Per cui al mio paese queste cose si chiamano CHIACCHIERE a ruota libera. Habla, habla…
    Vorremmo però sapere da questo chiacchierone perdente (in linea con chi lo paga) IL PERCHE’ del CROLLO (sì, del crollo, non del calo) lungo un intero girone di ritorno. Stanchezza? Appagamento? Confusione mentale? Gioco prevedibile? Assenza di manico?
    Questo nuovo democristiano del 2000 lo può spiegare CLARO ai comuni mortali?

  4. Adesso che ce Cognini sono molto piu tranquillo, anche il prossimo anno da4 a 7 posto, perdendo con le grandi e facendo punti con le altre.

  5. Ma che racconta favole a cui non crede nemmeno lui per primo? Nel girone di ritorno ho visto una Viola che rispecchia i punti che ha fatto una Viola penosa per nulla superiore agli avversari, una Viola che ha sofferto sempre specie con le squadre piccole, pare che Sousa in poco più di 24 ore ha fatto un voltafaccia di 180°, il Verona ultimo in classifica, sta giocando con onore e a viso aperto non come i nostri. Se prima davo credito a Sousa, se l’è mangiato tutto con quest’ultima partita e soprattutto con le sue affermazioni

  6. CARO SOUSA. ADESSO HAI VERAMENTE ROTTO CON QUESTA SUPERIORITA’ SUGLI AVVERSARI E CON QUESTO POSSESSO PALLA O TIKI TAKA INCONCLUDENTE, PER NON DIRE DANNOSO , CON NAPOLI SIAMO STATI SUPERIORI ,MA PUNTI NAPOLI 4 FIORENTINA 1. CON LA ROMA SUPERIORI MA PUNTI ROMA 6 FIORENTINA 0. CON LA JUVE POSSESSO PALLA ANDATA FIORENTINA 60% . IUVE 40% . RITORNO .UDITE, UDITE. POSSESSO PALLA FIORENTINA ADDIRITTURA 62% JUVE APPENA 38% PERO ‘ RISULTATO FINALE . JUVE 6 FIORENTINA 0 . IN PAROLE POVERE L’ABBIAMO SEMPRE PRESO IN QUEL POSTO CON QUESTO POSSESSO PALLA O SUPERIORITA’ FASULLA COME LA CHIAMA SOUSA. LA SUPERIORITA’ E’ QUANDO SI VINCE SULL’AVVERSARIO CON UN GOL IN PIU, IL RESTO SONO SOLO CHIACCHIERE

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*