Sousa si allontana da Allegri e pone la coppa davanti alla Juve

Sousa Panchina

Niente distrazioni, la Juve è un appuntamento importante, se non fondamentale ma prima c’è il Belenenses e Paulo Sousa non ne vuole sapere di fare un passo indietro. Avanti dunque con la sua squadra al seguito, ad affrontare qualsiasi avversario e competizione perché niente più della vittoria aiuta a vincere. Il tecnico viola ha escluso dunque considerazioni simili a quelle di Max Allegri, che ieri dopo la sconfitta con il Siviglia, ha ammesso di essere interessato più allo scontro con la Fiorentina che non al k.o. in Andalusia. Ennesima prova della fame di vittoria che il portoghese si porta in dote e che sta cercando di trasmettere alla sua squadra. Ai suoi non resta che soddisfarlo, facendo il proprio dovere domani sera, prima di proiettarsi al massimo sull’attesissima gara di Torino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA