Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa si fida di Rossi. Pepito a Milano si gioca tutto

Stasera Paulo Sousa sembra davvero intenzionato a schierare dal primo minuto Giuseppe Rossi da trequartista, nella posizione abituale di Borja Valero. Quest’ultimo nel match di San Siro arretrerà il suo raggio di azione a centrocampo per colmare l’assenza dell’infortunato Badelj e affiancare Matias Vecino. Ieri in conferenza stampa il tecnico della Fiorentina ha lasciatointendere che qualcosa in Rossi è cambiato nelle ultime settimane e che dunque anche lui adesso comincia a fidarsi di più di Pepito. Così vedere l’ex Villareal in campo stasera dal primo minuto contro il Milan non è assolutamente utopia.

Giuseppe Rossi a Milano avrà l’occasione che aspetta da mesi, per dimostrare che può e sa ancora dare una mano alla Fiorentina e addirittura può esserne un trascinatore anche se non al top della condizione. Così il mercato per una notte viene messo in soffitta con Pepito chiamato a dimostrare sul campo le parole dei suoi procuratori, con tutto il popolo viola che farà incessantemente il tifo per lui, che resta ancora fra i giocatori più amati della viola. Alla Scala del calcio Giuseppe Rossi vuole risalire nelle gerarchie e si gioca dunque qualcosa in più rispetto a tutti gli altri compagni. Una buona prestazione contro i rossoneri, infatti, potrebbe convincere la società e lo stesso Giuseppe Rossi a evitare un addio che farebbe comunque soffrire in qualche modo tutte le parti in gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Si, ha puntato il poco che aveva alla roulette. Peccato che la pallina è sempre andata sul rosso o sul nero, mentre lui puntava sul viola.

  2. Auspicabilissimo….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*