Paulo Sousa: “Si poteva controllare meglio ma sono contento. Rebic deve crescere ma quante potenzialità”

Queste le parole in conferenza stampa da parte di Sousa: “Abbiamo purtroppo perso la prima in casa e volevamo vincere assolutamente oggi. E’ una partita che si poteva controllare anche meglio, si potevano creare più occasioni però in generale sono molto contento di tutti i singoli e anche collettivamente. Ora dopo l’allenamento di domani qui, dove molti faranno lavoro di scarico, da sabato cercheremo di preparare la partita di domenica. Rebic? Ancora ha tanto da crescere, ha delle caratteristiche per farlo. Io cerco sempre di capire come è il calciatore e com’è la persona per lavorare su queste due strade. Cercando di migliorare la prestazione sul campo, ha delle caratteristiche straordinarie a livello fisico, ha i gol nei piedi e molta esplosività. Ha voglia di mettersi in mostra sul palcoscenico italiano ed internazionale dopo due anni di problemi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. a mio parere Rebic è forte fisicamente , veloce ma ancora molto grezzo nel trattare il pallone. Ritengo che se a gennaio potesse andare a giocare stabilmente in qualche altra squadra lo potrebbe far maturare . Importante sarebbe che giocasse ogni partita e allora si potrebbe vedere il vero valore

  2. Rebic a me piace e ieri sera ha giocato bene! Io non darei via a gennaio nessuno di questi giocatori, ma comprerei soltanto un terzino destro e un difensore centrale 😉

  3. Oggi, dopo la sconfitta con il Basilea, era importantissimo vincere, e Sousa ha fatto giocare tutti quelli che, per motivi diversi, non avevano giocato molto. Questo è un segnale forte che fa capire a tutto il gruppo che nessuno è escluso a priori e dimostra che il gruppo lo segue. Il Time aut di tutta la squadra, approfittando dell’ infortunio di un giocatore, che il mister ha tutto la squadra dalla sua parte.

  4. onora il padre

    Sousa con quello che hai detto, quell’ignobile di Beeeeha scrivera’ l’ennesimo articolo contro. Vorrei proprio che si disinteressasse di noi. Non ne abbiamo bisogno. C’E’ SOLO LA FIORENTINA!

  5. MeridionAle 87

    Grande Mister!!
    Speriamo di toglierci qualche bella soddisfazione quest’anno.
    F.V.

  6. Nazione Toscana

    Meritiamo rispetto, mandate prade’ la vostra faccia dov’è’, non siamo innamorati del vostro progetto, scrivevano i tifosi del Napoli della Curva Fiesole, ex adulatori di Montella.
    Chiedano scusa a tutti o cambino squadra questi buffoni ignari del gioco del calcio.
    Non abbiano bisogno di tifosi del genere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*