Sousa: “Siamo sempre più vicini alla vera Fiorentina. Bernardeschi è maturato e ora ci può dare tanto”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

A Mediaset Premium questo il commento del tecnico viola Paulo Sousa: “La Fiorentina si era già avvicinata alla mia idea di squadra, mancava solo un po’ di concretezza. Creiamo tantissimo ma l’efficacia non era sufficiente ancora, spero che l’inizio di questo ciclo sia di buon auspicio per le prossime, già da giovedì dove vogliamo chiudere il girone. Mentalità giusta? Mi aspetto sempre di più perché c’è ancora spazio per cresce, soprattutto per Bernardeschi, anche lo stesso Ilicic. A livello di percentuale di realizzazione non poteva fare peggio di quanto fatto finora (era a quota zero in campionato ndr), perché è quello che calcia di più in porta. Sofferenza nel primo tempo? Non sono d’accordo perché già dopo il primo gol abbiamo avuto due occasioni per chiudere la partita, nelle gare precedenti avevamo creato tantissimo senza segnare. Ovviamente quando vai sul doppio o triplo vantaggio la gestione della partita è più semplice. L’Empoli veniva comunque avanti, li ho visti bene dal punto di vista della personalità e del carattere, loro sentono molto questa partita. Bernardeschi più efficace in questa posizione? Nel momento in cui era in nazionale, dopo gli Europei, l’ho chiamato e gli ho detto che credevo tanto in lui. Il mio obiettivo era creare spazio competitivo per la sua crescita, lui è maturato nella concorrenza e nel gioco. Per cui oggi ci dà molte soluzioni nell’ultimo terzo di campo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Da notare che quando la squadra dimostra intensità di gioco fa tutt’altra partita e rischia davvero di vincerle tutte.

  2. Secondo me l’inizio lento è in parte dovuto alla diversa preparazione atletica!!
    L’anno scorso Sousa fece fare un PREPARAZIONE LEGGERA E COSì DOPO TRE MESI A MILLE ALL’ORA LA SQUADRA PIANO PIANO SI SPENSE. QUEST’ANNO è STATO DECISO PER UNA PREPARAZIONE DURA E NATURALMENTE ABBIAMO FATICATO all’inizio. Questo non vuol dire che vinceremo lo scudetto, ma sicuramnete per le prime 4-5 piazze ci siamo anche noi a dispetto della società!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*