Sousa: “Sono a Firenze per costruire qualcosa di importante. Domani Kuba ci sarà”

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, spiega alla vigilia dell’incontro con il Palermo: “Per domani sono tutti disponibili, anche Kuba. Non ci dobbiamo sentire sottovalutati, dobbiamo accettare la nostra realtà ma allo stesso tempo abbiamo voglia di crescere. Sono preoccupato perché altre realtà che sono più considerate sui media sono spesso criticate fortemente al primo errore o al primo risultato sbagliato. Io vedo che la Fiorentina ha sempre più tifosi in Italia. Vogliamo avere nuovi tifosi in Italia e per farlo l’unica via è vincere”. Infine Sousa parla anche del suo futuro: “Io ho un contratto lungo con la Fiorentina e sono qui per costruire qualcosa. Non sono qui solo per allenare ma per lasciare qualcosa anche per il futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Violaadimilano

    Quest uomo mi garba sempre di più. Spero solo non predichi al vento.

  2. Un messaggio chiaro più che altro per la società, Sousa non è venuto a Firenze a passare le acque ma per crescere insieme alla Viola, in questo mercato invernale vedremo le vere intenzioni dei Della Valle, perché senza lilleri un si lallera!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*