Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa sorprende tutti, per l’ennesima volta

Alzi la mano chi si sarebbe immaginato il nome di Federico Bernardeschi tra i titolari contro la Sampdoria? Probabilmente erano poche, anzi pochissime, le persone che pensavano al numero dieci dal primo minuto a Marassi. L’ennesima sorpresa che Paulo Sousa regala agli addetti ai lavori, ma non è finita qui: innanzitutto ieri è arrivata la seconda panchina consecutiva per Federico Chiesa, che è subentrato nel quarto d’ora finale ad uno spento Milic. Così come Ilicic dal primo minuto al posto di Saponara, scelta che il tecnico portoghese è sembrato rimangiarsi con la sostituzione dello sloveno alla fine del primo minuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*