Sousa spreme i suoi. A Londra poco turnover

La Fiorentina che è volata a Londra è la stessa che solo pochi giorni fa ha affrontato il Barcellona. Paulo Sousa pensa ad una formazione all’altezza per affrontare il Chelsea e forse qualcuno sarà costretto agli straordinari e ci riferiamo principalmente ai difensori visto che non sono partiti né AstoriBasanta e così gli uomini sono già contati. Inoltre anche in attacco non c’è tanta scelta con Babacar, Giuseppe Rossi e Rebic che si alterneranno durante la partita anche perché ci vorrà un occhio di riguardo per Pepito ancora lontano dalla forma migliore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA