Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Su Sanchez ci lavoriamo da tempo ma non cambiate idea al suo primo errore. Kalinic? Sempre concentrato sulla Fiorentina”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Chiusura in sala stampa per Paulo Sousa, dopo il bel successo sul Chievo: “Mi piace vincere e oggi non potendo raggiungere livelli di gioco che volevamo, per il campo e per il pressing dei nostri avversari, abbiamo ottenuto una vittoria ancor più grande perché contro queste squadre andiamo spesso in difficoltà. Sanchez? Su Carlos ci stiamo lavorando già da diverso tempo, io cerco delle opportunità nella rosa. Nel momento in cui sbaglierà una partita i complimenti verranno dimenticati ma lui è un ragazzo molto attento e con grande voglia di aiutare la Fiorentina a vincere, aveva già giocato lì in nazionale e ne abbiamo parlato. Atteggiamento offensivo? Abbiamo preparato la partita per vincere, con due giocatori che potessero offendere molto. Purtroppo la nostra fase di costruzione non riusciva molto bene, la qualità del campo ci impediva spesso di superare la loro linea di pressione. Poi abbiamo preso decisioni più equilibrate, in profondità e in ampiezza, per mantenere il controllo della partita. Se ho avuto paura per Kalinic? Sono sempre rimasto concentrato sulla squadra e sulla possibilità di vittoria della Fiorentina. Il suo atteggiamento è sempre stato al 100% e mi ha dimostrato che la sua testa era sulla Fiorentina, non ho pensato ad altro. Se vale più il successo sulla Juve o la permanenza di Kalinic? Ogni vittoria, con chiunque in campo, vale di più. Chiesa? E’ un giocatore che crede tanto in quello che fa, ha molta convinzione e ci sta aiutando a vincere le partite insieme ai suoi compagni. Sportiello in Coppa Italia? Il suo acquisto presuppone che vogliamo integrarlo al massimo nei nostri concetti di gioco, qualunque sia il momento in cui verrà scelto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. RINNOVARE SUBITO CONTRATTO PER ALTRI 2 ANNI A PAULO SOUSA FORZA VIOLA ALOIS

  2. Grande mister ….
    Questo allena bene i giocatori, ma anche i dirigenti ed i giornalisti…!!!!!
    Bravo Paulo !!!!!

  3. Non c’è che dire, UN GRENDISSIMO ALLENATORE. TENIAMOCELO STRETTO STRETTO!!!!

  4. Beh..tre vittorie consecutive dopo la sosta non sono male

  5. Quasi tutti i tifosi sono così. ….gli sportivi meno!!

  6. Pienamente d’accordo con Sousa, al primo errore infameranno anche sanchez, come hanno fatto finora con josip, tata, nenad e tello.
    Manca la cultura del calcio e Sousa fa bene a ignorare questi squallidi giornalisti locali.
    Forza Sousa!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*