Sousa: “Tello può giocare, abbiamo bisogno di giocatori freschi”

Paulo Sousa parla così alla vigilia di Fiorentina-Carpi: “Alonso è l’unico giocatore in dubbio per domani. Si è fatto male all’altra caviglia ma non è niente di grave. Il Carpi ci ha sempre messo in difficoltà ma lo ha fatto con tutte le big come Inter o Lazio. Dovremo essere molto concentrati per non concedere nulla. Nelle quattro occasioni che hanno avuto in Coppa Italia sono riusciti a fare un gol quindi domani non dovremo concederne neanche una per vincere la gara. Tello? Tutti i giocatori disponibili avranno la possibilità di giocare. Dobbiamo approfittare dei giocatori più freschi specie ora che giochiamo ogni tre giorni. Cerco di lavorare sulla convinzione dei miei giocatori, sul nostro gioco e sulle nostre caratteristiche. Con poco tempo per lavorare tra una partita e l’altra il mio lavoro è principalmente sulle convinzioni dei giocatori. Kalinic sta lavorando per ritrovare la forma migliore. La legge (ovvero gli arbitri n.d.r.) lo devono rispettare di più sotto porta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Giocare con due punte e tirare in porta. Guai sottovalutare il Carpi. Entrare in campo con grinta. Bisogna essere spietati.

  2. Ma Sousa è proprio testone, non c’è niente di male a cambiare modulo dal momento che si è dimostrato che con il 3 5 2 la squadra e piu’ coperta a centrocampo e molto piu’ pericolosa in attacco.Il 3 4 2 1 è una fissa del ns mister, spero che si ravveda perchè le due mezze punte, e parlo di zarate e Ilicic, non coprono mai e in avanti non incidono a meno che per incidere si intendono le punizioni dal limite e i rigori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*