Sousa-tifosi: il binomio da cui ripartire

Sousa Udinese 3

Il mercato invernale, inutile negarlo, ha lasciato un po’ di amaro in bocca ai tifosi della Fiorentina e forse anche allo stesso Sousa ma quello che più ha colpito è l’atteggiamento del tecnico che, nella conferenza stampa di oggi, ha chiamato a raccolta i tifosi. Il portoghese, più di Prandelli e Montella, sembra aver instaurato fin da subito un feeling particolare con la tifoseria viola, già da Moena. Adesso, nel primo momento di difficoltà stagionale tra il mancato arrivo del difensore e la squadra un po’ sulle gambe, Sousa si è affidato totalmente alla fiorentinità, all’essere tifosi, qualità che i supporters viola sono chiamati a manifestare per sostenere la squadra. E’ proprio questo il binomio da cui ripartire per sconfiggere il malessere serpeggiante in città e affrontare al meglio la seconda parte di stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Sì saremo tutti uniti

  2. molto dispiaciuto credo che Firenze non creda piu’ nei Della Valle. purtroppo non hanno la viola nel cuore. disillusione totale….bona//

  3. Domani sera davanti al televisore gridero a sguarciagola Forza Viola Forza Sousa Questa è Firenze (non Sparta come nella citazione nel film 300).Daaaaaaaiiiiiiiiiiiiii..

  4. Ripartire uniti e combattivi. Domani dobbiamo vincere!! Testa al Carpi!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*