Sousa: “Tifosi viola ancora una volta grandi e attaccati alla Fiorentina. Gonzalo? Non faccio io il dirigente”

Paulo Sousa in primo piano. Foto: Activa Foto.

In conclusione Paulo Sousa affronta il tema della concorrenza per l’Europa, con una battuta rapida anche su Gonzalo: “Lo abbiamo detto ad inizio campionato, mi aspettavo maggiori concorrenti in classifica: molto dipende da quanto Lazio, Torino ed altre riescono a fare a livello competitivo. E poi ovviamente dipende anche da noi. L’allenamento a porte aperte? ci sono diverse componenti di cui dobbiamo tenere conto per poter aprire le porte, lo abbiamo sempre fatto da quando sono arrivato qua e sarà fatto anche in futuro. Tutti coloro che sono venuti hanno dimostrato la grandezza di questa città e di questo tifo, hanno mostrato l’attaccamento alla squadra ed hanno il diritto anche di esprimere critiche quando vedono qualcosa che non piace loro. Ci ha fatto molto piacere. Se da dirigente rinnoverei a Gonzalo? Quando farò il dirigente risponderò. De Maio? Sta molto bene, l’unico ad avere problemi è Toledo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Tata-salcedo-de maio-astori-maxi-vecino-Badelj-borja-ilicic-Berna-kalinic.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*