Sousa troppo pericoloso. Ecco perché lascerà la Fiorentina

Il futuro di Paulo Sousa è sempre più nebuloso e la sua permanenza a Firenze è tutt’altro che scontata. Secondo calciomercato.com il destino del portoghese è lontano dalla Fiorentina perché Cognigni si è ormai convinto che un allenatore così ambizioso e indipendente rappresenta una figura troppo pericolosa per la società. Sousa non è un esempio di fedeltà ed ha capito che più di questo non può avere dalla Fiorentina e per questo la vicenda è già al capolinea. Sousa vuole che la Fiorentina lo lasci andare a fine stagione e la società è pronta ad accontentarlo ma, come già successo in passato, deve essere lui a comunicare la sua decisione alla piazza. Dunque da quello che possiamo leggere la storia si ripete e l’unica cosa certa è che non c’è niente di sicuro nel futuro della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Robiossigeno, ti ci vuole a te l’ossigeno per la bischerata che hai scritto e tu faresti poca strada con i nomi che hai scritto ………………………….

  2. Spero tanto che Sousa se ne vada come ho sperato in estate che non arrivasse.Ha sfruttato all’inizio lo straordinario lavoro di Montella e Kalinic poi alle prime difficolta’ il nulla!!!E’ un allenatore che se riconfermato e destinato all’esonero dopo un mese quindi……..Come dicevo qualche mese fa ci vuole un allenatore italiano:Donadoni,Guidolin,Gasperini,Ventura,Di Francesco

  3. Personaggio inquietante vera barriera contro ogni passione e ambizione sportiva. Un guardiano feroce degli interessi dei fabbricatori di scarpe che capiscono di calcio quanto io di foche monache.Con questa bella compagnia non abbiamo vinto ne vinceremo mai nulla. Non credo esista periodo nella storia della viola (che non è nata con i marchigianio, esisteva anche cinquatnt’anni prima) dove in 15 lunghi anni non sia sia vinto niente, dico niente di niente! Se non ce li leviamo di torno adesso, ci tocca a rassegnarci e cambiare sport. Ha ragione in pieno Pietro Vuturo, hanno ammazzato la passioe sportiva, tolto ogni sogno e ambizione, siamo diventati lo zimbello della serie A per le vicende di mercato. Cos’altro dobbiamo pagare per tenerci qusta bella compagnia?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*