Sousa: “Un attaccante in più? Non mi aspetto niente dal mercato”

Paulo Sousa 2016

Paulo Sousa ha parlato a Sky dopo la sconfitta della sua Fiorentina e ha detto: “Un attaccante in più? Non mi aspetto niente dal mercato. Chiesa? La scelta nasce dal fatto che sta lavorando bene dall’inizio della stagione. Noi cerchiamo di aiutarlo ad integrarlo a questo livello professionale perché lui ha tutto per arrivare in alto. Cerchiamo di dare continuità a questo lavoro anche se abbiamo una mancanza di equilibrio in fase difensiva. Io non penso mai a traguardi piccoli e cerco di convincere i giocatori a crescere e a provarci. Siamo partiti con tante difficoltà”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Siamo depressi in ugual modo noi e Sousa, ma lui fa anche casino con i pochi scarsi che ha . Davvero grazie DV!!!

  2. Ma un portiere normodotato no?

  3. Perché continui a far giocare Ilicic quando c’è da correre?? Lo vedi che non sa correre e gioca con un piede solo??? Per girarsi deve ragionare e poi ci ripensa e forse si decide a partire. Le partite adatte a lui ci saranno. Quella di ieri sera non lo era…. Meglio Chiesa e Tello insieme …. Comunque bene così aspettiamo la prossima e Ale Viola!!!!

  4. Ce ne aveva 4 in panchina e uno rimasto a firenze e ne vorrebbe che se ne acquistasse un altro?!?mi sa che non ha capito la domanda e non mi stupisce!!!!l’attaccante in piu’ era contro la juve

  5. A me pare che qui non ci sia più voglia di lottare.. Sempre la solita musica.. Andate tutti a…. Bipppppppppppp

  6. Fai bene Sousa a non aspettarti niente, tanto non arrivera niente, tranne qualche brodo in prestito con diritto di riscatto o obbligo vincolato alla presenza
    Sousa ma perchè non ti dimetti?

  7. Un so chi sia più depresso fra Sousa e una buona metà di Firenze. Grandi Della Valle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*