Sousa: “Venti minuti di Roma l’unica eccezione alla nostra voglia di vincere. Tatarusanu? La competizione ti fa bello”

Paulo Sousa in primo piano. Foto: Activa Foto.

Il tecnico viola, Paulo Sousa, è contento almeno per la mentalità con la quale è scesa in campo la sua Fiorentina in questo campionato: “Ad esclusione degli ultimi venti minuti di Roma – ha detto Sousa – ho visto la squadra che ha cercato sempre di ottenere la vittoria. E’ una mentalità che ho visto sempre, anche in allenamento. Tatarusanu meglio da quando è arrivato Sportiello? La competizione interna è fondamentale per la crescita del singolo e del collettivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma basta pensare a tutti i punti persi per capire…
    Per fare qualche esempio: Crotone, Genoa, Torino, Milan(partite casalinghe ).
    Solo con queste vinte sarebbero 8 punti in più.
    È facile dimenticare caro Sousa. ..

  2. I 50 minuti col borussia dov’era, al cesso!?!?!questo sta fori come un balcone!!!

  3. E quelli con il borussia..con il Genoa. .con il Torino? E sono solo le ultime partite..ma falla finita Sousa. .

  4. anonimo.bancario

    e i venti minuti col Borussia li hai già dimenticati ?

  5. Ma questo buffone continua a pigliarci per il cxxx?!! Vergognoso!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*