Sousa vs Sarri, turnover contro ‘titolarissimi’

Napoli-Fiorentina sarà anche l’occasione per vedere di fronte i due allenatori che meglio stanno facendo in questo campionato, almeno dal punto di vista del gioco, ovvero Sarri e Sousa, che si può anche tradurre in titolarissimi vs turnover. Infatti come ormai abbiamo imparato il tecnico della Fiorentina ruota molto i suoi giocatori con la rosa viola che è già stata impiegata praticamente in ogni suo effettivo e con i giocatori che non sono mai sicuri del posto, lo stesso Sousa ha più volte sottolineato l’importanza della competizione interna per conquistare un posto da titolare. Dall’altra parte c’è Sarri che invece ha trovato, come a Empoli, uno zoccolo duro e raramente devia dall’undici prediletto e basta guardare il minutaggio dei giocatori del Napoli per capirlo. Sono infatti undici precisi i giocatori che hanno già messo nelle gambe più di 400 minuti e, in ordine di presenze, sono: Reina, Albiol, Hysaj, Higuain, Koulibaly, Hamsik, Allan, Callejon, Ghoulam, Insigne e Giorginho. Nella Fiorentina invece sono 8 i calciatori che hanno oltrepassato i 400 minuti ma negli “altri” ci sono titolari come Kuba (che ha giocato solo 258 minuti), o Vecino, Ilicic e Bernardeschi, tutti sotto la quota sopracitata. Un turnover a volte molto aggressivo che da una partita all’altra ha stravolto la formazione ma non il risultato. Sarà dunque interessante chi tra Sarri e Sousa alla lunga avrà la meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il Napoli ha un attacco micidiale ed un centrocampo forte. La differenza con noi sta nel fatto che è meno camaleontico e quindi un pelino più prevedibile. Però ha uomini che con una giocata possono risolvere qualsiasi partita.

  2. Il Napoli, come è giusto che sia, tene la prima in classifica. Basta vedere che cosa hanno fatto per non far giocare Insigne in nazionale. Io se fossi in Conte Insigne non lo convocherei più per almeno un anno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*