Spalletti: “Non potrei allenare a Firenze, sarebbe scomodo per tutti”

Il tecnico della Roma Luciano Spalletti, presente al Memorial Niccolò Galli, parla così a proposito di vari temi:

“Inizio dicendo che qui mi sento come a casa e sono molto felice di essere presente. Ho visto ragazzi umili e semplici, vogliosi di imparare ma soprattutto di divertirsi. Questi ragazzi devono imparare a dribblare, calciare, ma anche a perdere. L’Inter sono 3 anni che vince qui e ci sta insegnando tanto. Il mio consiglio è di stare tranquilli, per essere un calciatore vero non c’è bisogno di avere 25 tatuaggi e la cresta dritta. Ci vuole coraggio in campo. Fare le cose, non soltanto conoscerle. Solo così si riesce a capire chi è più bravo. Non bisogna avere paura di quelli più bravi, ma saper imparare e provare a copiare da loro e migliorarsi. Io come allenatore a Firenze sarei scomodo per voi come voi del resto sareste scomodi per me. Dovrei far meglio di quelli che ci sono stati prima e hanno portato dei grandi risultati. Prandelli, Montella, Sousa hanno costruito delle grandi e belle squadre in quanto a calcio giocato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Stefano, qui la cosa è molto piu complessa, io spero che i DV vendano e si levino dai c…. e stai sicuro che venderanno a prezzo alto e quindi il compratore avrà le spalle larghe finanziariamente.
    X gli epiteti e le offese ti spiego subito, dopo anni in cui ho cambiato opinione sui DV ed ho provato a spiegare argomentando la critica alla proprietà mi sono visto accusare dai leccavalle con tutte le peggiori offese e prese di giro, adesso la pazienza, dopo anni, è finita e quindi quando vedo leccavalle che anche di fronte all’evidenza continuano nella difesa ad oltranza, non mi rimane altro che dirgli che penso di loro.
    I primi ad avere infamato ed offeso quelli che muovevano critiche sono i leccavalle, anche quando in realtà bastava avere una discussione normale. Adesso basta!!!

  2. Alessandro, Toscana

    Specillo mi dispiace x te evidentemente non hai capito il senso del discorso, ci sta x gli analfabeti di ritorno.
    Io tifo viola più di te, e Gobbo Schifoso sarai te. I discorsi di voi leccavalle sono di una pochezza unica, 1 solo neurone in testa vero? Rileggi e vedi di capire se ci riesci!

  3. Stefano, guarda che se non vinci difficilmente potrai contare su tanti tifosi il discorso è semplice più vittorie più trofei più tifosi mi parli del Siviglia e del M.United ,ma dai c’è un abisso fra queste due squadre uno lotta sempre per vincere scudetti o coppe campioni che poi sia tre anni che non ci riesce ci può stare , l’altra pur avendo vinto 3 EL non potrà mai ambire ha quello che ambisce il M.United .
    Esempio la Juve in Italia ha più tifosi perché vince se gli Agnelli avessero preso il Torino oggi sarebbe il Torino la squadra con più tifosi perché che ne dicano gli Agnelli vogliono vincere purtroppo .
    La cosa che mi chiedo ma se i DV sono cosi attenti al bilancio e non vogliono fare quel famoso salto , ma perché non vendono e ci sono i cinesi che hanno comprato da poco il Granada dico il Granada ,possibile che non ci sia nessuno che voglia comprare la squadra di Firrenze io non credo.

  4. Miva fesso Spalletta ha già capito che se viene qui non vince niente furbooooo……………..

  5. Caro Alessandro, gli altri saranno leccavalle ma tu sei direttamente un leccap…. perchè sei uno juventino, cioè gobbo, in pectore. Questa idea del vincere, vincere, vincere (e vinceremo!) è copiata da slogan vecchi 60 e passa anni. Ti stava bene un’altra epoca e un altro tipo di stato. Non riesci acapire che si vince con la programmazione e con la serietà, non con il numero di coppe e scudetti! Secondo me hai sbagliato strada e squadra! Quelli come te è MOOOLTO meglio perderli che trovarli. Ma va a insaccare nebbia in Patagonia, che è meglio!

  6. Vedi qual’e’ la differenza tra chi ragiona avendo già visto queste cose e chi invece pensa di essere in un giochino virtuale? Il Siviglia ha vinto le ultime tre competizioni dell’Europa League,magari poi vincerà anche altri titoli,ma il più grande sponsor tecnico del mondo non lo sta neppure calcolando,e i tifosi sono quelli di sempre,migliaia più migliaia meno. Allo United invece son quattro anni che non vincono neppure i tornei estivi e anche se continuassero così per altri quindici anni,l’Adidas gli ha già accordato un contratto da 900 milioni di euro per i prossimi dieci anni,e i suoi 36 milioni di tifosi nel
    Mondo resteranno tali anche tra vent’anni,e la Juve se ne farà una ragione del fatto che a lei,la stessa azienda,sgancia meno della metà dei soldi. Per accadere quel che scrivi te,cioè che vincendo titoli si acquistano milioni di tifosi,devono passare decenni,non mesi o anni. Diciamo che hai ragione,e se vinciamo sette o otto titoli consecutivi,nel giro di 30/35 anni forse avremo la metà dei tifosi dello United,quasi quanto quelli del Real. Ma la cosa che volevo rimarcare era il diverso approccio tra me,che esprimo un mio pensiero e il tuo post. Tu in venti righe mi definisci leccavalle,bischero e mi chiedi di smettere di scrivere. Ecco,già da queste tue righe sono sempre più convinto che chi critica la società non ha la più pallida idea di cosa sia il mondo del calcio,abbia frequentato al massimo gli amatori e parli solo a caso,dato che deve rafforzare le sue argomentazioni con epiteti ed offese varie.

  7. Alessandro, Toscana

    Stefano, hai detto una bischerata megagalattica, te ne sei reso conto? Secondo te una squadra che vince scudetti e coppe ha solo 10000 tifosi? i DV ti hanno ottenebrato il cervello povero bischero, oppure il tuo QI è veramente basso(tipo 0), il Barca ha milioni di tifosi nel mondo perchè vince, se fosse un villareal qualsiasi non sarebbe neppure considerata.
    Perchè secondo te la Juventus ha milioni di tifosi in Italia, ed anche nel mondo? perchè partecipa o perchè vince?(lasciamo stare le ladrate, quello che conta è il numero di scudetti e di coppe, quello resta nelle cronache, non il come li hanno fatti, purtroppo)
    Allora secondo te e tutti i leccavalle come te, non possiamo/dobbiamo vincere perchè non abbiamo abbastanza tifosi? perchè è questo che i leccavalle si ostinano a dirci in continuazione, o no?
    Sarete contenti voi, io no, VOGLIO VINCERE ED ALZARE SCUDETTI E COPPE, E VEDRAI CHE SE LO FACCIAMO I TIFOSI ARRIVANO A FROTTE!!!!!
    Vi sembrerà brutto, ma l’umano in generale e l’italiano in particolare(vedi Juve e strisciate varie) sta con chi vince, ma con i DV non vinceremo mai una cippa!
    Te è meglio che fai festa, Bischero!!!!!

  8. Caro Stefano se non vinci non avrai mai trenta milioni di tifosi e quindi nessuno ti calcolerá i tifosi del mondo te li fai vincendo perché una squadra che vince attira campioni ed i campioni attirano tifosi e sponsor. ciao

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*