Spalletti: “Sousa è il vero fuoriclasse e leader della Fiorentina. Kalinic sarà dura tenerlo”

spallettialessioericcardo

Il tecnico Luciano Spalletti ha parlato della Fiorentina a margine della nona Cena di Beneficenza dell’Associazione Riccardo Neri e Alessio Ferramosca: “Il primo posto in classifica dei viola di adesso era difficile prevederlo, visto che le big hanno attratto tanti campioni. Ma in Paulo Sousa ha trovato il suo leader e fuoriclasse: a parte la qualità del gioco, si vede che è riuscito a trasferire a questo spogliatoio una mentalità che potrebbe far togliere ai tifosi viola, ma anche al sottoscritto, molte soddisfazioni. Nessuno avrebbe detto che Bernardeschi sarebbe stato così bravo a fare bene sia la fase offensiva che difensiva, ancora una volta gran parte del merito va alla gestione di Paulo Sousa. Comunque tutti stanno rendendo a livelli altissimi altrimenti non avrebbero potuto fare un campionato così. Kalinic non lo conoscevo, ma devo dire che è un giocatore fantastico: lo vorranno tutti e sarà difficile trattenerlo perché è un attaccante moderno, che va sempre ad attaccare la linea difensiva degli avversari”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA