Spedire Rossi da Montella possibile ma solo a certe condizioni

L’altra questione calda del nuovo direttore sportivo della Fiorentina Corvino è quella di Giuseppe Rossi: se non subentreranno sorprese (da tempo si parla di un possibile inserimento del Villarreal nell’operazione per far scattare il riscatto che era del Levante ma a una cifra inferiore), Pepito a luglio tornerà alla Fiorentina e anche qui Corvino dovrà giocare d’anticipo. Di sicuro la occasioni per ripiazzare Rossi dovrebbero essere superiori a quelle di Gomez e per l’ex attaccante del Levante potrebbe profilarsi anche l’ipotesi di un nuovo prestito, questa volta in Italia. Le voci sulla Lazio sono nate e sfumate nel giro di 24 ore, anche perché con Prandelli in panchina, la soluzione biancoceleste per Pepito appare oggettivamente ’scomoda’. Diverso potrebbe essere il discorso se a chiamare – e a mettere sul piatto le dovute garanzie economiche – la Sampdoria su precisa indicazione di Montella. Da escludere a priori, invece, la possibilità che Corvino liberi Rossi a costo zero, secondo quanto scrive La Nazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*