Sperando che non sia troppo tardi…

image

Vi abbiamo spiegato in mattinata le probabili motivazioni dell’atteggiamento piuttosto attendista da parte della Fiorentina, durante il mercato estivo. Esigenze di bilancio, visto il pesante passivo lamentato durante il 2014, e soprattutto di scadenze che differenziano da quelle degli altri club. Per questo dunque Paulo Sousa dovrà fare di necessità virtù almeno fino a gennaio, quando è auspicabile che la rosa sia completata di quei pezzi che ad oggi mancano. Quattro mesi in cui stringere i denti, con le gare di campionato alternate a quelle di Europa League (e in piccola parte anche di Coppa Italia), prima di accogliere qualche risorsa che faccia rifiatare: la speranza ovviamente è che non sia troppo tardi a quel punto per aggiungere petali alla rosa viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. La squadra c’è. Smettiamo di dare alibi.

  2. Massimo una linea editoriale chiara e decisa contro tutto e tutti ma soprattutto contro i dv.
    Spazio assente x i cori al franchi pro dv riproporre x 3 giorni la conferenza stampa di Prade e gli striscioni di quei 4 gatti del marasma spiegano qualcosa…calati i commenti é? Chissà come mai…

  3. Basta dire sempre quella sembra che il mister debba mandare in campo l’armata brancaleone. Secondo me abbiamo una squadra di tutto rispetto solo che come solito dobbiamo sempre aggiungere legna sul fuoco della polemica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*