Spettacolo e tanti gol tra Napoli e Milan, ma alla fine gongola solo Sarri Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Sarri Fiorentina

Partita ricca di emozioni e allo stesso tempo rocambolesca quella al San Paolo tra Napoli e Milan, con i padroni di casa che si portano in vantaggio al 23′ con il primo gol in maglia azzurra di Milik, il quale raddoppia poi al 33′ con un gran colpo di testa. Nel secondo tempo i rossoneri reagiscono accorciando prima le distanze con Niang che al 51′ supera Reina con un bel diagonale, per poi pareggiare tre minuti con un bel tiro da fuori di Suso. I partenopei tornano poi in vantaggio al 29′ con Callejon che sfrutta una ribattuta di Donnarumma per depositare in porta il pallone della vittoria. Da segnalare che il Milan ha finito la partita in nove a causa delle espulsioni di Kucka e Niang e l’autogol di Romagnoli che sancisce il definitivo 4-2.

Guarda qui la nuova classifica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Oddio anche Il Napoli non scherza, ne ha già beccati 4 in due partite, anche se ritengo i due gol presi ieri completamente dovuti alla voglia di gestire il risultato o di pensare di aver già vinto. Infatti dopo la rimonta il Napoli si è risvegliato e ha detto lezioni di calcio al Milan.

  2. viola a bestia

    Perdella è già in media…6 gol in 2 partite…e pensare che c è gente che ancora lo rimpiange…datevi alle bocce!!!!

  3. Il milan doveva finire in 7.

  4. Il milan ha gia incassato 6 goal in due partite,e sarebbero state molte di più se in porta non avesse un giovane fenomeno.Allora mi chiedo,ma la Fiorentina ha difensori così scarsi oppure è la fase difensiva che latita negli schemi di allenatori integralisti come Montella e Sousa?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*