Spiragli di Donati. Il giocatore preferisce la Fiorentina

image

Il Corriere dello Sport-Stadio fa il punto della situazione per Giulio Donati, 25 anni, esterno destro in forza attualmente al Bayer Leverkusen, e scrive che il ragazzo si è detto disponibile al rientro in Italia, dando la propria preferenza alla Fiorentina. I primi contatti dunque hanno fatto intravvedere degli spiragli più che positivi. Adesso è previsto un incontro tra Pradè e il procuratore del giocatore, D’Amico per individuare i margini di manovra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Rimanendo con i piedi per terra, ma ci ricordiamo di certe prestazioni di Savic??? Napoli, per esempio… Tomovic contro l’Udinese e l’Atalanta (solo per ricordare due parttite)… Alonso contro la Roma in coppa Italia oppure contro l’Atalanta ???
    Non é che dovevano marcare Messi o Ibrahimovic !!!!!!!
    Tranquilli che Barzagli c****te del genere non le glie le vedrete fare MAI negli strisciati!

    Allora un bel difensore che registra tutta la difesa, alla Passarella per dirne uno a caso!!!!

    Tranquilli che se anche a centro campo fanno degli errori ci sono difensori che non si fanno MAI trovare impreparati, basta comprarli!!!

  2. @i bomba: Guerrero ha 31 anni e si è appena trasferito al Flamengo dal Corinthias, impossibile che venga.
    Certo è che è un gran bell’attaccante, che non molla mai.

  3. metti due bravi terzini, due bei centrocampisti (avrei voluto allan e fernando) e la coppia Savic-Gonzalo diventa fortissima…

  4. Vendiamo Gomez e prendiamo Guerrero attaccante del perù di Vargas..!!..gran fisico per fare a sportellate e liberare Salah o pepito…altro che il palo tedesco….e TENIAMO IL LOCO !!

  5. A me Donati piace. Se poi è vero che per 3 milioni te lo danno, andrei a prenderlo di corsa. Su molti siti viene screditato, ma mi pare che il suo lo abbia sempre fatto.

  6. Guardate che la maggioranza dei gol li abbiamo presi proprio da azioni che partivano dalle fasce o x errori di impostazione a centrocampo, se ti prendono d’infilata puoi avere anche Nesta e Wierchwod a difendere che ti fregano lo stesso. Metti Savic o Gonzalo nella difesa della Juventina vedi come rendono

  7. enrico(il saluzzese)

    Bravo Paolo 1concordo pienamente !Una buona squadra nasce buona dietro ,soprattutto dietro ma dubito che qualcuno ci senta e ascolti!

  8. Soprattutto ci vuole un bravo stopper… tanto per dirla in modo tradizionale.
    Molte squadre si rinforzano davanti e se per esempio al Milan arriva Ibrahimovic (tanto per fare un nome) chi ci mettiamo, quel cucciolone di mamma di Alonso? Quell’aquila di Tomovic, oppure Savic (bravino, ma non le azzecca tutte le partite!), Gonzalo (bravo, ma non so quanto a marcare centravanti di una certa razza…) …. la difesa, la difesa. Qualche goal in meno fatto, ma soprattutto anche qualche goal in meno subìto, … il bel gioco può aspettare!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*