Squadra che vince non si cambia. Sousa ci crede

Sousa Carpi

Contro il Genoa la Fiorentina scenderà in campo con lo stesso modulo visto in casa contro il Torino. Dunque spazio al doppio centravanti con Kalinic e Babacar in vantaggio sugli altri. A centrocampo tornerà Vecino al posto di Verdù ma la collocazione tattica non cambierà. Squadra che vince non si cambia e Sousa vuole riproporre lo stesso modulo che ha riportato la Fiorentina alla vittoria dopo due sconfitte consecutive e quindi spazio al 3-4-1-2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*