Questo sito contribuisce alla audience di

Squilli finali per Badelj: Fiorentina, imperativo non tirare troppo la corda

Il centrocampista Badelj. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Siamo arrivati ormai ai saluti finali tra la Fiorentina e Milan Badelj. Non c’è alcun margine per il rinnovo del contratto del centrocampista croato, in scadenza nel 2018, e il rapporto con il procuratore Dejan Joksimovic è sempre stato negativo e ricco di scontri. E’ ormai impossibile che la Fiorentina possa ricavare una cifra cospicua dalla sua cessione, ma è anche vero che la Fiorentina non può permettersi l’ennesimo separato in caso, trattenendo un calciatore controvoglia e non ricavando neanche un euro dalla sua partenza. Ed ecco che la dirigenza viola, nella figura di Pantaleo Corvino in primis, dovrà cercare di monetizzare in modo intelligente la partenza del ragazzo, non tirando troppo la corda rischiando di restare a bocca asciutta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Cura Lotito……

  2. Antognoni ha dichiarato che Locatelli è un ottimo giocatore e lo prenderebbe evcco visto che il Milan vuole Badelj uno scambio Locatelli-Badelj io lo farei mi fido di Antognoni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*