Questo sito contribuisce alla audience di

Stasera almeno uno si salverà

Come evidenziato oggi da la La Repubblica Fiorentina-Pescara in programma stasera non sarà la partita della festa e degli applausi, anzi. I pochi tifosi che presenti sugli spalti non riserveranno alla squadra saluti calorosi e non chiederanno ai giocatori giri di campo come visto più volte negli ultimi anni. Fino a ieri i tagliandi venduti erano poco più di 2.500, ed è probabile che si possa assistere a una nuova contestazione, sia verso la Proprietà che verso i giocatori senza risparmiare nessuno tranne uno. Gli applausi infatti saranno solo per Gonzalo Rodriguez, che dopo la commovente conferenza stampa di ormai due giorni fa verrà salutato con grande calore dal pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Se era così attaccato alla maglia accettava la faraonica offerta di Corvino, due anni a 900mila euro netti l’anno e con ogni probabilità per fare la riserva. Per quattro anni ha preso 1,2 milioni netti dopo essere stato recuperato dal retrocesso Villarreal e avendo come unica prospettiva quella di tornare all’anonimato in Argentina. Chi è che deve essere grato, la Fiorentina o lui?

  2. perché, caro Leo, quando hai persone serie e attaccate alla maglia devi curartele……… fai la storia di tutti i capitani del era Della Valle e dimmi quanti sono andati via volentieri o sono stati obbligati ad andarsene.

  3. Non credo si debba salvare nessuno
    anche perché qualsiasi giocatore al
    momento di offerte importanti va via
    senza rimpianti non vedo perché quando
    la cosa è al contrario si devono fare tutte
    queste storie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*