Stavolta c’è anche il finalizzatore: il brivido aggiuntivo per la difesa della Fiorentina

Se ne sono dette un po’ di tutti i colori sul brasiliano Raffael: dal provino con la Fiorentina pre fallimento al ruolo di grande rilevanza che ricopre per il Borussia Monchengladbach (addirittura il “Messi” di Gladbach come l’ha definito Neuville). Fatto sta che all’andata la sua assenza ha pesato e non poco sulle sorti dei suoi, incapaci di concretizzare la grande mole di gioco messa in campo: tra Stindl, Johnson ed Herrmann le occasioni da gol sprecate sono state innumerevoli. La differenza di domani sera sarà rappresentata proprio dall’attaccante brasiliano, il terminale offensivo di Hecking, che darà lavoro e preoccupazioni in più alla difesa della squadra viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*