Stavolta la pole position parla croato

image

Tra i ballottaggi esistenti in casa viola ce n’è uno destinato a perdurare costantemente per tutta la stagione: è quello tra Babacar e Kalinic, entrambi molto positivi fin qui ed a segno due volte a testa. L’ex Dnipro ha mostrato anche contro il Bologna grandi doti da subentrante, capace di entrare subito in partita con il gol del k.o. che ha chiuso la gara e per questo dovrebbe aver scavalcato il giovane collega senegalese. Sousa pensa a lui anche per una questione tattica, in una sfida difficile e delicata, nella quale ci sarà poco spazio per le reprimende spesso indirizzate al “povero” Babacar. La pole position questa volta dovrebbe proprio essere del croato insomma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*