Stavolta può toccare davvero a Rebic

Va bene l’affidabilità che i singoli trasmettono in modo diverso a Sousa ma un’occhiata al calendario il portoghese deve darlo per forza. Finora il povero Blaszczykowski ha saltato pochissimi minuti, nonostante la convalescenza conclusa da poco e la preparazione non ottimale con il Borussia Dortmund. Questo fattore, unito al piccolo problema fisico accusato a Verona ed alle prossime gare imminenti fanno pensare ad un turno di riposo per lui. Anche perché in Polonia con il Lech ci sarà assoluto bisogno di lui, vista la squalifica di Rebic. Il croato stavolta dovrebbe avere davvero una chance dal primo minuto come esterno destro, con compiti in entrambe le fasi ma un po’ più tendenti all’offesa visto il tipo di partita che attende la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA