Stovini a FN: “Ero in ‘Fiesole’ e vincere contro la Juve è una doppia soddisfazione. Si possono battere anche senza essere più forti”

La Fiorentina vince contro la Juventus, Firenze si prende la scena almeno per una notte, e i tifosi viola gioiscono per aver battuta la “nemica” di sempre e allora Fiorentinanews.com ha contattato Lorenzo Stovini, ex giocatore ma soprattutto grande tifoso della Fiorentina: “Non serve essere più forti della Juve per batterla e la Fiorentina l’ha dimostrato. Per 90 minuti è riuscita in una bella impresa, non era facile vincere con chi vince sempre dappertutto ma con cattiveria e concentrazione ci siamo riusciti. C’è chi potrà godere per una notte e chi per un anno ma se la Fiorentina riuscirà a dare continuità allora si può fare davvero il famoso salto di qualità. Prestazioni come ieri lasciano il rammarico per i punti persi per strada. Io ieri ero in Curva Fiesole, la Fiorentina ha giocato bene e vincere la partita dell’anno nasconde tante magagne e tanti problemi passati, è una doppia soddisfazione“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Che spettacolo di pubblico la coreografia super mi ha commosso.GRANDE VIOLA.

  2. FORZA VIOLA E JUVE …..
    oddio bisognerebbe censurare anche Juve eh…

  3. Ha ragione la Fiorentina non è più forte della Juventus ma è riuscita ad avere la meglio grazie anche, e lo aggiungo io, ad un pubblico meraviglioso!! siamo bellissimi

  4. si gode ancora!!!!!!! grande Lorenzo!!

  5. Come si cantava ? …forza Viola, maremma buhaiola, passo la settimana, pensando solo a te…

  6. Grandissimo Lorenzo!! Uno di noi…Che soddisfazione. Apolidi maledetti, che goduria. Senza prezzo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*