Questo sito contribuisce alla audience di

Stovini: “I terzini della Fiorentina non sono da Serie A. I tifosi non accettano il ridimensionamento da parte della proprietà”

Lorenzo Stovini, ex-difensore e tifoso della Fiorentina, ha parlato a Lady Radio: “Sono stati spesi 70 milioni per la Fiorentina e se pensiamo a ciò che stiamo vedendo non è facile adesso vedere il bicchiere mezzo pieno. La Fiorentina ha provato a lottare con la Roma ma poi è emersa la differente qualità. Si dovrà cercare di far crescere questo gruppo, e per ora la qualità è bassa. I terzini sono un problema, ma non solo. Biraghi e Laurini erano ciò che era rimasto nel mercato, difficile che possano fare qualcosa di buono: non sono giocatori da Serie A. Possono talvolta trovare una prova positiva, ma non sono all’altezza. In difesa la Fiorentina pecca parecchio. I tifosi non accettano questo ridimensionamento da parte della proprietà, ed è normale che ci sia questa tensione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Non mi toccate laurini, giocatore che ad ogni partita fa una cosa buona in più!!!!concentrato, determinato, ringhioso e dai fondamentali apprezzabilissimi (credo non abbia sbagliato un passaggio ne’ lungo n’ corto!!).unico errore fino ad ora non essere riuscito a stoppare il cross su budimir contro il Crotone (ma se astori faceva il suo non veniva fuori il gol).biraghi pure non mi dispiacerebbe ma nella nostra area e’ una tragedia!!!!

  2. I commentatori sportivi di qualche anno fa avrebbero definito Biraghi e Laurini degli “onesti pedatori”.
    Fanno il loro compitino in maniera appena sufficiente. Non chiediamogli di più, ma almeno in quello che fanno sono piuttosto costanti.
    Tomovic riusciva ad avere picchi maggiori sia in alto, sia purtroppo, in basso.

  3. Widmer e ansaldi che son sempre infortunati? Fossero arrivati loro staremmo qua a criticarli dicendo che si faceva più bella figura con uno qualsiasi come Laurini.. Qua si critica sempre tutti, quelli che abbiamo sono sempre i peggiori finché non li vendiamo perché dopo aver fatto andar via tomovic ora c’è anche chi lo rimpiange..
    Mario Rui è andato al Napoli da sarri ha senso dire che si poteva prendere?! La Samp ha speso anche più di 5 milioni per Murru che non si vede in campo e ha preso strinic che sinceramente non mi sembra sempre perfetto..
    In ogni caso dopo le 3 vittorie tutti felici che avevamo i terzini finalmente ora son scomparsi.. Un po’ di equilibrio dai

  4. Vabbè tagliati i capelli che dopo sta fesseria ti fuma la testa

  5. Enrico_ TV: Widmer ti dice qualcosa? Mario Rui ti dice qualcosa? Ansaldi ti dice qualcosa?

  6. Se Stovini a giocato tanti anni fra serie A e B Laurini e Biraghi ci possono giocare tranquillamente anche l’oro

  7. Enrico TV, Ansaldi tanto per fare un nome altro nome Zabaleta svincolato dal City , che dici magari uno a dx e l’altro a sx avrebbero fatto peggio o meglio degli attuali terzini .
    Senza contare il terzino sx del Napoli ora passato alla Samp di cui mi sfugge il nome.

  8. In questo post è Stovini che critica di brutto, in un altro Di Gennaro. Cari Stovini e Di Gennaro, ma vi state rendendo conto che vi attirerete gli strali dei difensori della Munifica Proprietà e dei loro lacchè ( che poi, uno almeno, sarà anche lacchè ma moooolto furbo, per sè…). E cominceranno con : Stovini calciatore fallito, stai zitto…Di Gennaro voltagabbana chiudi la bocca e sciacquatela quando parli dei DV..etc…etc…esattamente come hanno fatto e fanno con gli allenatori. E come ha insegnato loro la Munifica Proprietà : tutti zitti ed applaudire quello che noi, Munifici ed Altruisti, elargiamo a voi, massa di merd@@@oli irriconoscenti !!

  9. L’Inter ha speso 40 milioni per due terzini ma continua a far giocare nagatomo e D’Ambrosio.. La Juve per rinforzare sul ruolo ha preso de Sciglio, credo uno dei giocatori più insultati l’anno scorso al Milan.. Trovare giocatori buoni nel ruolo non è per niente facile, per questo credo che biraghi e Laurini alla fine pur non essendo grandi giocatori possano essere comunque elementi utili..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*