Questo sito contribuisce alla audience di

Strinic verso l’addio al Napoli: Corvino è già in contatto con il suo entourage

Ha fiutato l’occasione di mercato anche per la fascia mancina, quella bassa (e dunque non l’ambito di competenza di Laxalt), Pantaleo Corvino: il dg viola infatti ha già preso contatti con l’entourage di Ivan Strinic, croato in uscita dal Napoli. Ex Dnipro, classe ’87, Strinic ha trovato poco spazio a causa della concorrenza di Ghoulam e Sarri non lo ha neanche inserito nella Lista Uefa. Per la Fiorentina può essere un’occasione valida, a 4 milioni di euro, da giocarsi su un calciatore che conosce già la Serie A e che ha anche una certa esperienza a livello internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. sicuramente meglio di milic e maxi.
    Però non capisco perché non si possa prendere un Antonelli, soprattutto ora che è chiuso da rogriguez.

  2. barabba hai più di 50 milioni da spendere e mi fai la formazione con tomovic e strinic. ma dai siamo rimpiccioli anche con le ambizioni, facciamo festa

  3. Siamo diventati peggio degli accattoni prendiamo tutto il ciarpame che gli altri buttano , questi stanno incassando 100 ml e vanno a prendere del ciarpame.

  4. Per il 4 2 3 1, Strinic e Politano sarebbere, per noi, ottimi acqiusti……Sportiello Tomovic Hugo Astori Strinic Badelj Veretout Chiesa Saponara Politano Baba…..Nel caso arrivasse Laxalt, penso che vireremmo alla difesa a 3…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*