Suarez e Pasqual, occhio alla cessione

Mario Suarez e Manuel Pasqual sono due giocatori che nella prima parte di stagione hanno reso un po’ sotto le aspettative tanto che anche loro credevano di giocare di più mentre sono stati sverniciati da due giovanotti come Vecino e Alonso. A gennaio per i due si potrebbero dunque aprire i discorsi per un’eventuale cessione. Mario Suarez piace in Spagna, soprattutto al Siviglia, mentre Pasqual ha nel Milan un grande estimatore. Sono ancora discorsi prematuri anche perché se la Fiorentina si dovesse privare di due giocatori così poi dovrebbe intervenire ancora più pesantemente sul mercato di gennaio, ma sono comunque voci che girano nell’ambiente viola, soprattutto per quanto riguarda Pasqual, grande professionista che però è rimasto un po’ deluso dal cambio di capitano voluto da Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Io ribadisco. Abbiamo bisogno di giocatori pronti. Già abbiamo Pepito da aspettare, non ci possiamo permettere di aspettare anche Kuba o Suarez. Può darsi che sia anche non male ma ne avremmo bisogno ORA, e non quando sarà il suo tempo. Non è che anche a centrocampo siamo milioni. Sono tre per due posti.

  2. Non ci sono esclusi nel gruppo. Farsi trovare pronti e lottare. Lo spazio ci sarà per tutti.

  3. mastro geppetto

    Andrebbe fatto ma un bel raid a Empoli prendendo TONELLI-MARIO RUI-SAPONARA con un unico pacchetto.
    Via pasqual e dentro tutti e 3.
    Poi prendere PERUZZI e infine un bell’esterno destro di attacco, tipo OCAMPOS.

  4. Ma che diavolo scrivete? Mario Suarez da Firenze non si muove. L’ha detto a chiare lettere Pradè. E mi sembra che conta qualcosa nella Fiorentina. Smettetela con questi articoli che tendono a creare incomprensioni nell’ambiente. Ma poi l’ha ripetuto anche Suarez: lui vuole restare a Firenze e farà del suo meglio per mettere in difficoltà Paulo Sousa. Non faccio alcun cenno alla situazione di Pasqual perchè l’ex capitano non ha più spazio neella Fiorentina.

  5. Pasqual e’ stato vicino al tracollo altre volte ma con intelligenza e duro lavoro ne e’ sempre uscito….sa benissimo che il futuro è Alonso,ma può dare ancora tanto anche partime….ovviamente x la viola.sfv.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*