Carpe diem. La grande occasione di Suarez

Suarez Barcellona 2

La Fiorentina sta viaggiando a mille e tutti i giocatori, chi più chi meno, stanno attraversando un buon momento di forma. Tutti tranne Mario Suarez. Lo spagnolo non è ancora entrato nei ritmi e negli schemi della Fiorentina di Sousa e il mister portoghese lo ha più volte fatto accomodare in panchina. Domani, complice il tour de foce cui è stato sottoposto Borja Valero e che potrebbe costringere l’ex Villareal a partire dalla panca, per Mario Suarez ci sarà una maglia da titolare. L’occasione giusta per dimostrare a Sousa che il lavoro di “integrazione” sta procedendo per il meglio e che anche lui può dire la sua in questa Fiorentina. Un match quindi da non fallire per il mastino spagnolo sempre che il mister confermi queste sensazioni e non decida nuovamente di non inserirlo negli undici titolari. Con Sousa si sa, tutto è possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA