Suarez più Matos: l’asse con i Pozzo è cosa fatta

Matos Firenze

Non solo Mario Suarez, nella giornata di ieri la Fiorentina ha perfezionato anche la cessione di Ryder Matos all’Udinese. Considerando che lo spagnolo invece andrà al Watford, altra società di proprietà della famiglia Pozzo, appare evidente come la società viola abbia di fatto imbastito un asse di mercato, che potrebbe portare poi a benefici nel futuro più o meno prossimo. In totale nelle casse viola è entrata una cifra intorno agli otto milioni, decisiva per chiudere il mercato della difesa. Ma le mire della Fiorentina in Friuli potrebbero puntare l’ultra-accostato Widmer, esterno destro a tutta fascia, o chissà magari Heurtaux, difensore centrale di cui si parla da tanto in ottica viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Allora arriva Zielinski

  2. Green, Badu non è l’uomo verde. ..magari avercelo

  3. Avete dato via sti due per 8 spicci??adesso si pretende ighalo!
    Ma tanto diranno che i soldi erano per il dif.. Ma lisandro é incedibile bla bla e mammana lo volevano tutte le big mondiali e bla bla bla.
    Quindi i soldi entrano nelle tasche dei braccini come tutte le precedenti cessioni w si rimane senza 2 difensori e ora 2 centrocampisti visto Suarez andato via! Rifileranno VERRE che a Roma ancora lo cercano per quanto sia scarso..eh ma l italianizzazione la rosa di 25(altre scuse). 18 dirigenti per il mercato non ne fanno 1 buono. Da settembre hanno lavorato per prendere ZARATE e COSTATINO (uno rotto l altro che pensa che il calcio sia un gioco individuale). Ma va bene cosi per i leccavalle, siamo terzi bla bla bla! Ma prendiamo scoppole a dx e manca appena l altra squadra si organizza: Roma Napoli Juve Lazio Milan e Torino le prime giornate
    Ps per la redazione la sentenza Salah?doveva essere emessa due giorni fa…anzi per la verità prima di Natale qualcuno in società aveva dichiarato sprizzando ottimismo da tutti i pori. Nel mentre da settembre salah ha giocato c ha segnato e fatto vincere la Roma, il chelsea non c ha dato nessuno come ricompensa per il danno o eventuali soldi(ci mancherebbe). Alla fine daranno colpa alla FIFA che e corrotta ha i suoi processi e non ha tempo per queste questioni e si concluderà a tarallucci e vino. E nella nostra società chi paga per questo danno d immagine?nessuno visto che e stato gnigni a organizzare tutto. Aveva ragione macia ad andarsene, intanto ha preso leandeo damiao al betis!

  4. L’Udinese ha solo 4 giocatori forti:
    Scuffet (classe ’96), Widmer (classe ’93), Zielinski (classe ’94) e Bruno Fernandes (classe ’94)…
    Il resto è poca roba e non mi interessa…

    Se cedere Suarez&Matos significa avere ALMENO un opzione sulla prelazione di uno di questi allora è PERFETTO…

    Ma con BADU, DANILO, THEREAU ed HERTEAUX non si va da nessuna parte!

  5. Redazione: quanto ce lo hanno pagato Matos?
    Circa tre milioni. Redazione

  6. i soldi andranno a far compagnia a quelli di Quarado ed altri,quando si compra si compra a 10 quando si vende si vende a 1 altro che operazione fuorigioco

  7. Claudio,San Miniato

    si si, ora li impacchettano e ce li mandano. stanno cercando solo il fiocchino da attaccarci sopra.

  8. si infatti pozzo sulla fronte cha scritto giocondo !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*