Suarez ribadisce: “Io voglio restare a Firenze. Gioco nella capolista…”

Si è soffermato anche a Sky Mario Suarez, per ribadire il miglioramento del suo stato d’animo con il passare del tempo a Firenze: “L’Atletico è il passato, qua c’è un calcio totalmente diverso. Siamo la Fiorentina, siamo la capolista, dobbiamo sfruttare il momento e continuare a lavorare. Differenze Sousa-Simeone? Simeone è Simeone e Sousa è Sousa, ovvero un tecnico bravissimo con la sua idea di calcio che sta facendo benissimo qua. Addio possibile a Gennaio? Io resto qua, sono un giocatore delle Fiorentina e sono molto felice in viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA