Suarez: “Sono grato alla società di avermi preso e sono contento di rimanere. E’ difficile giocare una volta al mese”

Mario Suarez Barcellona

Una prestazione buona e un gol che gli dà entusiasmo, Mario Suarez potrebbe avere dato una svolta alla sua stagione: “E’ difficile per tutti i giocatori giocare una partita al mese – ha detto Suarez a Radio Bruno Toscana – e acquisire continuità senza prestazioni. Oggi Sousa mi ha fatto giocare e sono contento di questo, della prestazione mia e della squadra. Lezzerini è un bravo ragazzo, è molto amico mio e sono felice per lui perché si merita questa opportunità. Io sono grato alla società, ai Della Valle, a Pradè e alla società, oltre a tutti i tifosi che hanno fiducia in me e io sono molto felice di essere qua”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Sono tifoso viola,di Sousa,di Montella,non dei Della Valle. Chi continua ad alimentare questa stupida diatriba su Montella,è solo perché non hanno altri argomenti.

  2. Impegnati al più presto a capire quello che ti chiede l’ allenatore e allora vedrai che gioherai di più

  3. Claudio San Miniato

    i tuoi commenti ti ” commentano” da soli… Non c’azzecca un c..o il tuo commento, ma ormai ci sei, siamo in piena libertà , per cui continua con le tue *******

  4. Nazione Toscana

    Anche noi siamo grati a te, ai della valle e a Paulo Sousa.
    Non tutti meritano questa Fiorentina, certamente non gli ex miserabili tifosi di Montella ed erano tanti.

  5. Forza Suarez…mettici impegno e voglia di combattere ,sei uno di noi !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*