Suarez-Watford: L’evoluzione della trattativa. La cifra per il riscatto

Mario Suarez vede più da vicino la possibilità di tornare a giocare per Quique Sanchez Flores che è stato già suo allenatore ai tempi dell’Atletico Madrid. I primi contatti hanno prodotto il gradimento del giocatore per la destinazione che è in cima alle sue preferenze.

Ora il Watford dovrebbe far pervenire la propria proposta ufficiale alla Fiorentina che dovrebbe essere così articolata: prestito fino alla fine della stagione con diritto di riscatto a favore degli inglesi. A proposito di riscatto, la cifra indicata dovrebbe essere di nove milioni di euro, il che rappresenterebbe un affare economico davvero non male per la Fiorentina, visto che Suarez è arrivato a Firenze a costo zero, dopo aver rescisso il suo contratto con l’Atletico Madrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. tifoso da bari

    Spero solo che cediamo al più presto un giocatore xhe Sousa non vede neanche dal binocolo.. e che la società si impegni per rinforzare centrocampo e difesa.. nostri talloni d’Achille. Forza Viola…

  2. Se è stato preso da svincolato vuol dire che era falsa la plusvalenza su Savic.
    Delle due l’una.
    O abbiamo venduto Savic a 22-23 prendendo Suarez a 12-13 o abbiamo venduto Savic a 10 (!!!) prendendo Suarez a zero.

  3. Fare un affare con Pozzo la veggo durissima. 9 mln Pozzo non li darà mai alla Fiorentina e quindi presumo che il patron dell’Udinese ci rivoghi qualche esubero bianconero. Ma le cose sono cambiate in casa Viola (brucia ancora il ricordo delle sòle D’Agostino e Felipe) e quindi se arriveranno saranno giocatori che dovranno incontrare il benestare di Sousa il che, per me, è una garanzia.

  4. Hai ragione…è stato messo a bilancio per 15 milioni! È stato scritto tempo fa dalla stampa “ben informata” filosocietaria…

  5. Per parlare di plusvalenza, bisogna sapere con esattezza a che cifra e’ stato messo a bilancio…..In ogni caso sono convinto che noi cediamo al Watford, e poi compreremo un giocatore della galassia Pozzo….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*