Summit al centro sportivo, la Fiorentina smentisce ufficiosamente la cena con i russi

Sousa Carpi

E’ di questa mattina la notizia della cena tra Paulo Sousa e alcuni commensali russi a Villa Cora. Secondo quanto riportato da Radio Bruno Toscana, la Fiorentina sarebbe rimasta sorpresa da quanto letto e così il direttore generale Andrea Rogg e il direttore sportivo Daniele Pradè si sono recati al centro sportivo viola, dove hanno avuto una lunga chiacchierata con Sem Moioli, assistente personale del tecnico portoghese. La Fiorentina ha smentito ufficiosamente l’incontro e Sousa avrebbe semplicemente cenato con degli amici di cui non tutti erano di nazionalità russa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. “Nn si può trattenere la gente controvoglia”, quando hanno da vendere un giocatore per soldi, dicono così. Ma la nostra proprietà è fenomenale nella doppia morale: una quando c’è di mezzo i soldi e una quando soldi nn ci sono

  2. MaurizioFirenze

    FINALMENTE COME CON PRANDELLI E COME CON MONTELLA LA VERITA VIENE FUORI TANTI DISCORSI E POI SI ACCORDANO A CAMPOONATO IN CORSO CON ALTRE SQUADRE. ..ESONERO IMMEDIATO..DIFFIDARE DAI FIGHETTI DAI PRETINI MANCATI E DAI PULCINELLA GENTE INFIDA E FALSA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*