Questo sito contribuisce alla audience di

Sundas: “Non sono stato io a scappare dopo l’offerta da 100 milioni per la Fiorentina, a Firenze c’è chi fa orecchi da mercante”

Torna a farsi vivo ancora una volta Alessio Sundas, sedicente acquirente della Fiorentina dei mesi scorsi. Con una lettera al direttore di Calciomercato.com, Sundas ha voluto chiarire la sua posizione anche in merito al Genoa, altro club sul punto del passaggio di proprietà: “Noto con rammarico l’ennesimo attacco gratuito alla mia figura di professionista ed alla Sport Man Procuratori Sportivi che ha effettuato opera di mediazione tra il club ligure ed un famoso imprenditore toscano. Le aggiungo un particolare, un operatore economico la cui azienda è quotata in borsa e dunque non può uscire allo scoperto in questa fase transitoria. Visto che il suo giornale si domanda dove finito il sottoscritto nella vicenda Genoa, credo sia doveroso chiarire alcuni passaggi. Senza bisogno di telefonare alla famiglia Della Valle, mi creda. La lettera di intenti è stata recapitata al presidente Preziosi lo stesso giorno in cui abbiamo annunciato l’interesse all’acquisizione del Genoa Football Club dopo il naufragio della trattativa con Gallazzi. Non volevamo interferire in un accordo che sembrava al rush finale. Abbiamo seguito la prassi indicata dal presidente Preziosi, chiedendo un incontro per scoprire le carte sul tavolo e rendere noto il nome dell’imprenditore interessato all’acquisto del pacchetto di maggioranza della società. Purtroppo, non abbiamo mai avuto una risposta diretta, il presidente Preziosi ha preferito non prendere in considerazione la nostra proposta, evidentemente avrà altri potenziali acquirenti alla porta. Infine sulla vicenda Fiorentina non siamo stati noi a scappare, c’era una lettera ufficiale di interesse e 100 milioni messi sul tavolo da una cordata di imprenditori italiani. Ma a Firenze qualcuno ha fatto orecchie da mercante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Che parolaio ….

  2. Marcelllo ( Marcello Vanni)

    Se i Della Valle e Preziosi non hanno preso in considerazione Lei e le sue proposte invece di polemizzare si domandi il Perché. Anche perché chi vende dovrebbe aver intenzione di vagliare proposte se in nessuno dei due casi è avvenuto mi porrei due domandine al posto suo perché anche per logica e da quando il mondo è mondo prima del acquisto scappa il compratore non il venditore che “magari” scappa dopo di solito quando i venditori non rispondono e perché pensano che sia tempo perso come alcuni venditori ineducati di solito scrivono astenersi perditempo

  3. Va via venvia sundas!

  4. …. e al Firenze Ovest gli diranno “no grazie, noi parliamo solo con gente seria”.
    Si ch’io fui, questo l’è un chiacchierone.

  5. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Fiorentina …poi Genoa ….dopo ancora Pontedera. ..alla fine credo che questo signore bussi alla porta del Firenze Ovest ….con tutto il rispetto per quest’ultima società.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*