Suoneranno le campane finalmente… sì, ma quando?

Dopo due stagioni di vuoto totale sul fronte della maglia (fatta eccezione per Save the Children) ma anche alla voce introiti in relazione allo sponsor, la Fiorentina dovrebbe risolvere finalmente la questione con l’accordo stipulato con la Vorwerk-Folletto, l’azienda tedesca attiva nel campo della pulizia domestica e non solo. Una falla imperdonabile per una società che fa dell’autofinanziamento il suo marchio di fabbrica e che di tutto deve fare per cercare di incrementare il fatturato ed ampliare così le proprie possibilità di spesa in sede di mercato. Gli 11 milioni che garantirà il contratto triennale darà sicuramente qualche risorsa in più anche alla gestione tecnica: una buona notizia quindi per Pantaleo Corvino, ma anche per coloro che non apprezzavano una maglia viola così vuota. Dalla Mazda edizione 2013/14 quindi alla Vorwerk-Folletto (i due marchi si alterneranno a quanto sembra): campane pronte a suonare dunque sulle note dell'”alleluja”. Resta da capire a questo punto però, quando la Fiorentina potrà beneficiare economicamente di tale sponsor, quando la società viola ufficializzerà l’accordo e lo stamperà quindi sulle maglie di questa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Due anni di vuoto dello sponsor, e poi mi vengono a parlare di dimensione, bacino d’utenza e marketing, questa è una societå gestita da inetti , questa è veritá, gente che il mondo del calcio forse l’ha vista sul subbuteo !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*