Questo sito contribuisce alla audience di

Un super Immobile trascina ancora la Lazio e castiga il Genoa. Ai liguri non basta il baby Pellegri Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Pietro Pellegri, attaccante del Genoa

Nel posticipo di Serie A, la Lazio batte il Genoa a Marassi per 3-2. Per i biancocelesti sblocca il risultato Bastos da pochi passi: difensore angolano segna nel primo tempo e la prima frazione si conclude con i laziali avanti. Nella ripresa, il fantastico baby Pellegri, entrato nel primo tempo, pareggia i conti ma ancora Immobile porta avanti la Lazio servito da Lukaku. Il classe 2001 del Genoa pareggia il risultato con una splendida spaccata ma l’ex Gentiletti, a pochi minuti dal termine, regala palla ad Immobile che si invola e batte Perin in uscita regalando 3 punti ai ragazzi di Inzaghi.

Guarda la nuova classifica di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Quel Pellegri,classe 2001, mi sembra molto ma molto forte; forse più di tanti decantati viola che comunque non sono male (Ranieri,Hristov,Diakhate,Sottil,Gori e,forse,Cerofolini).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*