Tancredi: “Neto doveva rimanere a Firenze. Lì giocava anche perché Tatarusanu non ha grandi qualità”

Neto Cagliari Grande

Roberto Tancredi, ex portiere della Juventus, torna a parlare a Tuttomercatoweb.com del passaggio di Neto dalla Fiorentina al club bianconero che sino ad ora non si è rivelato azzeccato: “Neto lo sapeva già che avrebbe fatto il secondo di Buffon… Secondo me ha sbagliato ad andare alla Juventus. Doveva restare in viola , si stava formando una buona squadra. Tatarusanu non mi sembra di eccessiva qualità, Neto è migliore. Buffon giocherà fino a quarant’anni, con quella presenza in campo. Zoff giocò fino a quarantadue, l’errore che poteva commettere era sempre sopportato. Buffon è così: finché reggerà il fisico, sarà il titolare della Juventus. Neto deve andare a giocare, ora è da capire se troverà un’altra squadra all’altezza della Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. non sono d’accordo: Tata è superiore in tutto a Neto. Secondo me meglio che sia andato via.

  2. Ora tutti contro Neto, ma fino a pochi mesi fa erano in molti quelli che chiedevano al ragazzo di non lasciare la viola e che il Tata non era all’ altezza del brasiliano. Neto ha fatto, legittamamente, delle scelte personali che vanno comunque rispettate. Il fatto che sia andato via a parametro zero viene compensato con il fatto che anche il Tata (come molti altri) è arrivato a Firenze a parametro zero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*