Tanta voglia di Fiorentina

Ormai il doppio affare è incanalato sui binari giusti. Rossi via verso la Spagna e Zarate ritorna in Italia con la maglia della Fiorentina. L’attaccante argentino ha tanta voglia di venire a Firenze e lo ha già fatto sapere tramite il fratello procuratore. E darà anche un segno concreto di questa sua voglia, accettando un ingaggio inferiore rispetto ai 2,6 milioni di euro netti che prende attualmente al West Ham in Inghilterra. E poi è convinto di potersi rilanciare grazie all’aiuto di un tecnico come Paulo Sousa, che ha saputo già trasformare diversi giocatori. Si tratta di un’altra scommessa per la società gigliata, perché il talento dell’argentino lo conosciamo tutti per averlo visto specialmente quando giocava con la Lazio, ma è anche vero che da qualche anno a questa parte è diventato davvero discontinuo, tanto che ha girato per diverse squadre e due continenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Chi vuol venire da noi con grandi motivazioni è sempre il benvenuto. Chiaro che nel caso specifico il giocatore dovrà capire che non gioca da solo, caratteristica che ha avuto in passato.

  2. BOB in quello che scrivi c’è qualcosa che non torna … davvero sei contento di questo mercato?? davvero sei contento di tino costa e zarate?? e davvero credi che zarate abbia la testa ”tranquilla”??
    mmmmh secondo me non ti rendi conto di che flop sarà questo mercato. tutti i giocatori che compreremo (eccetto tello) saranno sicuramente sempre e solo riserve di quelli che già abbiamo.
    Quindi, ti pare che abbiamo migliorato la rosa??

  3. Bob , prendono giocatori che di testa sono tranquilli e allora che centra Zarate…………………..

  4. I Della Valle da tempo comprano giocatori che ” di testa ” sono tranquilli.
    Se questo non ha problemi fisici è forte ed è congeniale al gioco viola.
    La Fiorentina ha tremendamente bisogno di gente che “salta l’uomo” e crei la famosa “superiorità numerica”, cosa che con l’addio dell’ingrato Joaquin ci è subito mancato.
    Via i pesticcia Mati Fernandez, Verdu e Blasxyxycowsky (come cavolo si scrive) che non servono a niente.

    A casa sua Tomovic che, se ci pensate BENE, ha fatto più bischerate di Facundo.

    Se poi aggiungiamo la capacità di saper tirare in corsa da lontano delle belle “sleppe”, oltre alle punizioni, questo è il giocatore che fa per noi.
    Pensate : Ilicic. Alonso,Tino Costa e Zarate con i tiri da “fuori”.

    Forza Della Valle, Forza Fiorentina, Abbasso quelli degli striscioni
    R

  5. Analisi esatta. Ma a quanto pare la Fiorentina e’ in grado di acquistare solo ex infortunati, fine carriera e scommesse… ormai è’ un dato di fatto.

  6. Questa è una presa per il **** da parte di questa società nei confronti di noi tifosi ma come si fa nel solo pensare di prendere Zarate , giocatore scarso che anche nel West Han ha fatto pena e di fatti è ai margini della squadra e che fanno i nostri fenomeni di dirigenti lo prendono loro .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*