Tante strade portano…a Pradè! Corvino il convitato di pietra

Pradè

Sono molte le strade che portano a Daniele Pradè. Ci riferiamo al ruolo ancora vacante di direttore sportivo della Fiorentina per la prossima stagione. Per strade intendiamo indizi: c’era anche lui il giorno del chiarimento tra Sousa e Della Valle. Sempre lui è stato l’unico a parlare dopo Fiorentina-Palermo. Senza contare che ha portato avanti anche alcune operazioni di mercato. Il convitato di pietra, l’uomo sullo sfondo, resta sempre Corvino, ma parte con un bello svantaggio rispetto al rivale, in attesa che venga messa la parola fine anche su questo capitolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. ma esiste il DS alla Fiorentina??? tutti vogliono occuparsi di mercato e quindi chi meglio di Pradè ,direttore mansueto e accondiscendente ai desideri di ADV?. Un altro problema è aver confermato Sousa. Sono uno stimatore di Sousa ma sappiamo che è voglioso di vincere qualcosa e dato che non abbiamo soldi non verrà accontetato negli acquisti . Dopo Gennaio Sousa era demotivato e abbiamo visto che fine ha fatto la Fiorentina

  2. giusto premiarlo dopo due anni di campagne acquisti da vero scout! vaia vaia siamo ridicoli. via i della valle

  3. Grandi cambiamenti… società ridicola specchio dell’Italia che non riesce a cambiare 🙁

  4. Se rimane prade non e cambiato niente ognuno è rimasto al suo posto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*