Tanti applausi ma zero punti

Le partite contro Napoli e Roma, ad oggi le due candidate più accreditate per vincere lo Scudetto, hanno portato alla Fiorentina tanti applausi ma nessun punto: la banda di Paulo Sousa è uscita sconfitta dal San Paolo dopo una partita tutto sommato equilibrata e sette giorni dopo è caduta al Franchi con i giallorossi. I viola hanno così perso la vetta del campionato, adesso di appannaggio della Roma, e stazionano al secondo posto in compagnia di Napoli, Inter e Lazio: la classifica è corta e potrebbero bastare due vittorie contro Hellas e Frosinone per far riprendere quota alla Fiorentina. Tanti applausi dunque per Paulo Sousa e i suoi ragazzi per il gioco espresso e la capacità di tener testa a due big del calcio italiano ma anche la consapevolezza di aver seminato tanto ma guadagnato poco. Pesano molto gli errori dei singoli (Tomovic e Ilicic contro il Napoli e Roncaglia contro la Roma) e contro le grandi squadre basta uno sbaglio per compromettere una partita giocata alla grande. Queste due partite devono servire da lezione a Paulo Sousa e magari anche alla società: per competere ad alti livelli è necessario un difensore che sia più affidabile di Roncaglia e Tomovic, giocatori dal rendimento troppo altalenante e che non garantiscono troppa sicurezza al reparto arretrato viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. se mercoledì giochiamo come domenica la vinciamo, ma occhio a metterci la stessa grinta e fare lo stesso pressing….

    ora basta parlare di napol e roma, bisogna vinvcere le prossime due partite, abbordabili solo se daremo il massimo…

  2. Anche l’attacco ha le sue colpe. Tiri maldestri fuori dallo specchio. Troppi passaggi stretti in area invece di tirare subito. Imprecisione generale che è molto molto peggio dei due errori della difesa.

  3. No si deve puntare il dito solo sugli errori difensivi, abbbiamo perso, sia a napoli che a contro la roma, anche per colpa dei gol sbagliati clamorosamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*