Tarozzi: “Quest’estate ci dovremo aspettare di tutto. La frattura tra Sousa e società non è mai stata sanata e la squadra ne ha risentito”

L’ex giocatore viola Andrea Tarozzi è intervenuto a TMW Radio per parlare di Fiorentina. Queste le sue parole: “Nella prossima estate la Fiorentina dovrà cambiare per forza. Il ciclo di Paulo Sousa sulla panchina viola finirà è sarà valutato se oltre a lui se ne andranno anche alcuni giocatori importanti per lo scacchiere viola: uno su tutto Nikola Kalinic su cui va forte il Borussia Dortmund. Tra Sousa e la Fiorentina era iniziato tutto molto bene, anche se sostituire uno come Montella non era per niente un compito facile. Il primo anno fece un buon campionato. Durante il mercato invernale però qualcosa si è rotto nel rapporto con la società, rottura poi mai stata sanata. Ovviamente poi visti i sottili equilibri di questa Serie A i risultati sono venuti a mancare. Chiesa e Bernardeschi sono due fortissimi giocatori, allo stesso tempo ambiziosi e intelligenti. Sono molto contento per Chiesa, visto che l’ho visto crescere giocando con il padre. Bernardeschi con il lavoro è riuscito a bruciare le tappe e a raggiungere una certa maturità alla sua età”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*